LA CARTA DEI VINI

 

La nostra selezione, oltre 500 etichette in continuo divenire, è il frutto dell’esperienza e della dedizione del sommelier Roberto Vian, un appassionato del mondo del vino con una fissazione :

 

 

 

“la carta ideale”

 

Dal concetto del vino come vero protagonista della carta , ha preso forma l’idea di mettere in primo piano il vitigno troppe volte dimenticato o messo in disparte a favore delle zone vinicole e dei grandi produttori.

 

Questa carta elimina i confini territoriali lasciando che sia il vitigno stesso ad identificare il territorio di provenienza.

Si lascerà così spazio agli “autoctoni italiani” o “regionali” ed
ai cosiddetti “vitigni internazionali”.

La lettura della carta comincerà dal vitigno e dall’uva, seguirà poi l’indicazione del  nome del vino, dell’annata e per concludere  l’identificazione del produttore.